Nostalgia

Ricordi del cuore,
graffianti visioni del passato,
percorrete la mia anima a piedi scalzi
carezzando i miei sogni perduti nel tempo trascorso
e lasciati appesi ad un filo sottile.
Occhi incontrano occhi,
rullare di tamburi in petto accompagna una lacrima
che si affaccia,
lenta,
per fermarsi tremante sulle ciglia.
Mi siedo in riva ai miei pensieri

Musica

Sotto quel ponte faceva meno freddo. Almeno era quello che pensava Lisa. Passeggiava avanti e indietro, avvolta solo nel grande cardigan che le aveva regalato la sua amica Genny prima di andare via. Le scintille che si alzavano dal piccolo fuoco acceso le ricordavano le lucciole che andava a vedere in giardino quando faceva buio. […]

Mattia

Camminava ormai da ore, mentre il sole stanco si abbassava all’orizzonte allungando le ombre. Di quella giornata gli era rimasto solo il sapore salato delle acciughe che Bert aveva conservato per lui. Portava il  cappello di sempre, con le falde larghe e leggere. Le mani dentro le tasche tenevano i suoi ricordi, sospesi nell’aria stanca della sera. […]

L’odore dei tuoi capelli

Spensi la luce. L’odore dei tuoi capelli era ancora nell’aria e la sedia in fondo alla stanza era vuota. I tuoi vestiti non vi erano più abbandonati inermi come foglie caduche d’autunno; il silenzio avvolgeva adesso il mio piccolo spazio. Mi avvolsi nella coperta e sul cuscino ritrovai il tuo profumo. Vi affondai il viso, […]

Pensieri

Non ero certa che quello che avrei trovato mi sarebbe piaciuto. Mi limitavo a camminare lungo il vialetto, nella penombra del pomeriggio. Mi facevano male i piedi; forse il mio corpo cercava di dirmi che dovevo ripensarci ma io volevo andare fino in fondo. Ariel era stata dura nel dirmi quello che sospettava, ma gliene […]