Maledette canzoni d’amore

Dentro quell’armadio non era nascosto alcuno scheletro, solo una serie di grucce con appesi degli eleganti abiti oramai fuori moda, quando apriva un’anta questi si agitavano e parevano per un’attimo riprendere vita, in realtà forse lo erano davvero degli scheletri, quello che rimaneva di una vita passata. Mariano Taglioni prima di tornare ad essere un […]

Ritardato

Lo si vedeva camminare in maniera goffa, strisciando i piedi a volte o zigzagare tra le cicche per terra, arrivava con un’andatura clownesca e i denti che sporgevano leggermente attraverso le labbra gli dipingevano in volto un eterno sorriso, aveva gli occhi più trasparenti che si potessero immaginare, ma non riusciva a farsi invidiare nemmeno […]

Amleto Springer

Proprio a ridosso del fiume Lambro fino a qualche mese fa c’era un locale gestito da padre e figlio, entrambi con qualche problema con la giustizia, roba di poco conto comunque, assegni scoperti, qualche aggressione, niente di preoccupante. Se percorrevate la strada che viene giù da Linate non potevate non vedere l’insegna accesa anche di […]

Il Luccio

“Non dirmi che vai ancora a pescare?” “Infatti non te lo dico. Presumo che tu sia abbastanza intelligente da capirlo da sola, presumo male?. Non abitiamo a Venezia e non mi pare che ci siano stati alluvioni recentemente, a dire il vero sono due mesi che non piove una goccia d’acqua, quindi se mi vedi […]

La testa nel frigo

Le quattro del mattino, tutto sembra in silenzio, solo quell’uccellaccio notturno non identificato gracchia sull’albero di fronte a casa mia, per anni ho cercato di capire che genere di pennuto fosse, lancia delle urla strazianti, ogni notte finchè non albeggia. Non faccio mai spuntini notturni, in verità se potessi eviterei persino di mangiare, solo ho […]