Melo e il pescespada

Il caldo afoso di quella mattina d’agosto dava ad intendere che il giorno non avrebbe risparmiato nemmeno chi se ne stava all’ombra, rincantucciato sotto una delle tante barche arenate sulla grande spiaggia di quel piccolo paese che contava poche centinaia di anime: Tonnarella. Un paesino in cui, anni or sono, oltre alla pesca, veniva praticata […]

Gesto d’amore

La neve scendeva fitta quel giorno e il grigiore di quella giornata uggiosa, rendeva l’animo triste; solo i comignoli gridavano a festa con le loro scoppiettanti scintille. Da dietro i vetri appannati si intravedevano le luci colorate di piccoli alberelli parati a festa, e qualche volto guardare fuori quella neve che sembrava danzare. In strada […]

Carminiddu

Stanco, dormiva disteso sotto la grande quercia; Igor, un vecchio segugio dal pelo crespo, suo fedele amico, ansava con la lingua penzoloni. La calùra estiva si faceva sentire; e in quel corpo, abituato a sfidare persino le intemperie, oramai debole e consumato dagli anni, quell’afa aveva oramai avuto il sopravvento. “Carminiddu”, lo chiamavano in paese, […]