Bignè alla crema

Esplose un culmine indescrivibile di gioia e disperazione, di pura trasgressione; mangiò quanti più bignè alla crema i suoi denti riuscivano a schiacciare, la crema le abbelliva il volto schizzandole negli occhi simpatiche gocce, che si mescolavano con lacrime, dense, vissute, sofferte, sentite. Dense di rancore, di rimorso, dense di una vita repressa. Continuò a […]

Nuvole

Magari fosse stato tutto semplice,
magari tutto facile, magari tutto
fosse stato dal principio scontato,
giorni lieti avrei avuto, di fanciulezza eterna,
una vita di coccole e lussurie;
magari avrei scoperto altri lati di me,
magari non mi sarebbero piaciuti […]