Sto con il Re del Mondo

Viaggiando in autobus l’occhio si sofferma sui muri di una scuola imbrattati di scritte. Una fra tutte seduce il mio cuore. “STO CON IL RE DEL MONDO”. Anch’io sto con il re del mondo, da più della metà della vita. All’oscuro sul futuro, giovane sconosciuta amica, vorrei tornare alla tua età per ripercorrere a ritroso […]

La Luna degli innamorati

L’amore cambia  la luce ravviva o spegne l’umore  il destino della nostra storia non c’è  non c’è una storia con te  e dormire sembra essere l’unico rimedio.     Nel sonno posso toccarti  stringerti le mani, intrecciando le tue dita con le mie  nel sogno sei vero e mi ami     L’altra faccia della luna è […]

L’errore dell’essere

Non altro che un terribile errore uno sbaglio della natura -cellula controcorrente- di un gioco senza controllo -e leggo- appunti mai scritti implosi in pagine bianche e sorseggio veleno di un fiume che scorre a ritroso Raccolgo lacrime asciutte affogate nel tramonto al mattino e nutro col sale l’errore dell’essere Irene.enerI

Pioggia

Il vento mi sfiora la pelle I sensi si destano Odore di pioggia, mormorio di tuoni, elettricità nell’aria, una goccia poi un’altra mi bagno, un brivido decido che ho bisogno di bagnarmi, di inebriami di pioggia, di vita, di natura. Sento energia dentro di me.

Fuga

Fuggire dal nero occhio, stipato il crudele sintomo di terminal pazzia vaga nell’infinitesime dei rivoli curvanti al livello del suolo ponendosi all’istante, dove prima l’empio corridoio offriva speranza di fuga; penetra nelle carmi la punta crudele, un pungolo affilato di lima strazia intestini tranciati dall’arroganza del provocato dolo e lenta la pelle d’ebano inverdisce e […]

Sappi che…

Fra tutte le amiche di allora, tu eri quella da cui ero meno attratto. Ti ricordo carina, ma avvolta nel tuo perbenismo, ligia ai doveri scolastici, educata, intoccabile fisicamente. Un approccio con te, era ben lontano dai miei pensieri di allora. Ho riconosciuto i personaggi in uno dei tuoi tanti racconti. Sono dispiaciuto di essere […]

Eppur é amore

(A quel sublime e complicato rapporto che lega una creatura a colei che le ha dato la vita) Nasce in un letto di coccole il fiume della vita di un’antica primavera. Faticoso e agitato percorso in compagnia di sensazioni attentamente ascoltate, esaminate e vissute in apprensione, angoscia e speranza fino ad essere emozioni di sollievo […]