Poesie sulla Società

Poesie sulla Società

Al caffè

Ogni mattina, prima delle otto,
nel bar Haiti, quello sotto casa,
l’umanità diversa sfila puntuale:
Luca e la mamma
che vanno verso scuola,
il signor Brambilla
che porta a spasso il cane,
il ragionier Marasca
che pensa all’ICI e all’IVA
e occhieggia Marta,
impiegata tuttofare.
Paziente, […]

Schiaffo al bambino

Guance rosee e paffute, ingenue e vivaci ancora non rubate dal tempo.
Esprimono con vigore, in nome della spensierata giovinezza,
l’esuberante carica energetica.
Violentate, d’improvviso, da un sonoro autorevole ceffone!
Spauriti pensieri echeggiano in silenzio nella sua piccola mente:
-INGIUSTIZIA, INGIUSTIZIA!-
Timide gocce di mare scendono giù per il viso,
ora chinato,
non frenate neppure dall’immenso orgoglio.
Rotolano via, […]

Ipocrisia

Quanta gente ho conosciuto
Quante mani hanno stretto le mie
Quanti sorrisi,
Quanta ipocrisia intorno a me
Che ci ho provato
Sai ho provato a portare la maschera
Ne ho messa una
Per ogni occasione,
Ma dopo un po’ perdeva il colore
Si sbiadiva e ritornavo […]

Io

Il mio nome è Io
e l’ho scelto io
non per egoismo
ma per un semplice principio:
quello di essere se stessi
e non quello di essere presi e compresi.
Il mio nome è Io
e faccio parte di un gruppo;
ma con questo non sono tutt’uno
sono solo UNO.
Sono giovane e
faccio parte della nuova generazione,