L’Agguato

Preambolo Il racconto tratta di un inseguimento. Il protagonista è un uomo in fuga. Chi fugge è sempre impaurito, teme l’inseguitore e quel che potrebbe fargli nel caso lo acciuffasse, ma sarà ancor più impaurito se non conosce l’identità di chi lo insegue. Questo è terrorizzato perché non conosce neppure il luogo in cui si […]

Catacombe

Soppesando gli ultimi sforzi che avrebbe compiuto sollevando l’enorme lastra, infine si mosse, lasciandola cadere sul duro pavimento. Una nuvola di polvere d’ossa e di sabbia si alzò fino a lui, obbligandolo a socchiudere gli occhi e facendolo tossire un paio di volte. Attese che la polvere si posasse, quindi si sporse sopra l’antica catacomba. […]

Regalatemi un quadrifoglio!

Una domenica davvero insolita la prima d’Ottobre dell’anno 2007, che per gli ebrei è il 5768 perché loro contano gli anni da molto prima, a partire da un’ipotetica data della creazione. L’avverto molto diversa dalle altre non solo perché mi sono documentata su questo aspetto del popolo ebraico che finora ignoravo ma anche perché non […]

Come se fosse il primo

Oramai non ci faccio più caso, ho imparato a cadenzare il ritmo delle mie giornate. Non mi muovo più, non vedo più, non parlo più sono qui disteso su questo letto che sento non essere il mio. All’inizio è stato difficile, Il primo giorno che presi coscienza del mio stato fu terribile, il mio primo […]

Fragole e Champagne

Accese una sigaretta. Il fumo uccide. Scoppiò a ridere. Questa volta non c’era bisogno di fotografie, di pedinamenti, non doveva neppure verificare se il versamento fosse stato effettuato regolarmente; in tanti anni, mai un contrattempo, tutto liscio come l’olio. Sotto la doccia, ripensò ai suoi primi incarichi, la delusione della prima volta, quando si accorse […]

Il Dolore e la Passione

Gli occhi malvagi e stanchi sono rivolti verso di me, fiamme crudeli e una sciabolata al cuore: “Piantala Greta!”.Sono convinta che quando due facce senza una vena di sangue comune si assomigliano tanto, vuol sempre significare qualcosa. Il tuo sguardo si fissa sul mio volto distolto con una violenza avida, come una vespa barbicata su […]

Il Signore è il mio pastore

– Ho sognato di te – ha detto. Sono morta. Gli occhi negli occhi di lei e sono morta. Il taxi è impastato nel traffico dell’ora di punta. Al mio fianco, sul sedile posteriore, una donna di ottant’anni, forse ottantuno, non ricordo. La mia mente convulsamente cerca le parole. I rumori son diventati insopportabili. Provo a […]

Nella mente di Lawrence

Lawrence sedeva in cucina, da solo. Fissava il tavolo senza guardarlo; questo perché stava pensando, e i suoi pensieri non erano per niente lieti. Pensava a Rod, il suo amico d’infanzia. Qualche ora prima lo aveva visto davanti al supermercato. Probabilmente Rod non lo aveva visto. Ma nella mente di Lawrence non era così. Nella […]

November rain

La luce della mia candela si sta affievolendo. Per ogni lacrima che scende dal mio viso, la luce si indebolisce sempre più. Ogni volta che ti parlo, perde di calore ed intensità, ma continuo a proteggerla. Sarebbe più facile accenderne una nuova, eppure non voglio. Perchè io tengo a questa, anche se consumata. E, disperatamente, […]