Un Nome

Giorni trascorrevano e con loro la mia pace, ricordo quell’inverno, un gelido vento e il mio cuore solo. Avevo l’età della inesperienza, ma qualcosa quella sera cambiò, un triste naufragio, abbandonato ancora. Non ricordo più chi mi ha generato, i nomi non sono niente senza una storia e il mio nome deve molto della sua […]

Angelo o Demonio

Tra ellissi acrobatiche e suture evidenti, io scrivo l’intimo diario. La prospettiva del mosaico è una pura serenata colorita di simboli, suoni, oggetti arcani ed evocazioni mistiche. Convivo con un folto bestiario ed una fauna copiosa, attraverso rovine di antichi castelli, fasti di cavalieri medioevali, lune esangui sospese a mezz’aria, flutti abissali mortiferi e misteriose […]

Musica

Sotto quel ponte faceva meno freddo. Almeno era quello che pensava Lisa. Passeggiava avanti e indietro, avvolta solo nel grande cardigan che le aveva regalato la sua amica Genny prima di andare via. Le scintille che si alzavano dal piccolo fuoco acceso le ricordavano le lucciole che andava a vedere in giardino quando faceva buio. […]

Un tempo

Sai, vi è stato un tempo in cui le dolci lacrime che ora solcano il tuo volto sarebbero state prese come segno di debolezza. Eppure vederti sopra il campo, stringere in mano la tua spada, i calzari pestare quel terreno intriso del sangue dei martiri, di lance spezzate e di sogni infranti… Sai, tutto dovrebbe […]

Anna, che non sa…

Era inverno inoltrato e il solo guardare fuori della finestra metteva il gelo nelle ossa. Anna come sempre era l’ultima ad uscire dall’ufficio, d’altra parte, era stata talmente grata di quell’opportunità che non aveva obiettato quando la mole di lavoro con cui i Soci dello Studio Contabile la caricavano era lievitata tanto da non poter […]

Mi sposo?

Luigi e Teresa, seduti al tavolino del caffè in cui si erano dati appuntamento, erano vicini all’ennesimo litigio: lei non ce la faceva più a sentire le sue recriminazioni su tutto, sui  preparativi matrimoniali tanto attesi e che stavano finalmente andando in porto, ma soprattutto sul lavoro appena ottenuto da lei. Teresa aveva avuto quel […]

Nella tela del Ragno

L’anemica qualifica di disertore non è la più adatta per quest’uomo di mare, laborioso e solido. Ma è difficile escogitarne un’altra. Che cosa ci faccia in riva alla sorgente ogni sera, rimane per me un mistero. Ho deciso di focalizzarlo appieno e la mia trama acquisisce una straordinaria vivacità, il sapore di un’avventura. Fino ad […]

La maschera

Non ricordo più quando iniziai. So solo che volevo apparire diversamente da quello che sono in realtà. Volevo sembrare forte, soprattutto davanti a te. Da allora, ogni mattina, mi sveglio con il cuore appesantito e la indosso. Ma per quanti sforzi faccia, sono solo una debole. Ormai, non ricordo più da quando il nostro rapporto […]

Anche i marziani

Una tipica serata d’autunno, aria tiepida, la piazza completamente vuota, due cani si annusano, il sole sembra divertirsi lanciando raggi che rimbalzano sui vetri delle poche auto parcheggiate, disegnando arabeschi bizzarri. Le mattonelle rosse ricordano vagamente le ampie distese levigate del mio pianeta, in particolare l’emisfero settentrionale, Marseinne, la mia città. Marte. Il pianeta più […]

Stella marina

Sono chini sopra il secchiello, a osservare la stella marina. La prendono in mano, stella a cinque punte dal colore rosso vivo. I tentacoli ricurvi, dalla superficie ondulata. «Sappiate che portarla a casa vuol dire farla morire» dice il padre, curvo sulla stella assieme ai due bimbi. «Ma se la teniamo dentro l’acqua di mare?» […]