Il Sole dopo L’Oscurità

Di giallo dorato splende nell’anima ad ogni ora di ogni bel mattin, raggiante e pago senza mai slittare in quei crepuscoli che ottenebrano la ponderatezza. Nel tempo impestato ha fortificato i suoi rilucenti albori nella scia del suo sentiero per essere cardine reale. E nelle anime dei sensibili fiorile e autentico accarezza dolcemente le loro […]

Ventunesimo Secolo

Ancora oggi a distanza di tempo, mi stupisco che sia potuto accadere Eppure è successo Un giorno qualunque, di un mese qualunque Ore 17.00 Sull’autobus Linea 17 Fortunatamente sono seduta In meno di due fermate il bus è pieno Orario di punta, dicono Marcia lenta Tutti pigiati uno sull’altro Fortunatamente sono seduta Io e nessun […]

Ago e filo

La confezione industriale ha liberato molte mani e consentito una grande democratizzazione dell’abbigliamento. Però, quanta poesia è andata perduta; “il vestito buono”, “l’abito della domenica”, “il corredo”, termini che andranno perduti o, al massimo, riconosciuti a stento in qualche vecchio film. Quanto patrimonio culturale è passato per quelle mani!, quanta dedizione ha richiesto! Sì, c’è […]

Il Ritorno

Con il sonno siamo condannati ogni notte ad una breve morte, forse per ricordarci che non c’è una grande differenza, tra la vita e il sonno eterno. Il funerale del Duca De Medici, si era concluso. Lentamente, coloro che avevano assistito alla veglia funebre, abbandonarono la residenza del Magnifico Duca e Gran Signore della Repubblica […]

I Ricordi Mitici Adolescenziali

Piccoli, ma felici. Io ormai al quarto anno, lui appena iscritto al primo. Ma con lei soffrivo tanto, anzi troppo. Mi aveva precettato: sì, studente intuitivo, ma troppo sicuro di sé. Di nome e di fatto. Ci avevo provato: «Come mi chiamo io? Per i maiores sarei stato “il maggiore”, “il più grande”». Ed eccola lì al varco: […]

Dal cuore

Tempo addietro, sono stato tenuto in ostaggio. No, non mi fraintendete: niente a che fare con terroristi, rapitori, dirottatori e altri allegroni. Niente di così drammatico. Sono stato tenuto in scacco, e tra l’altro per non più di mezzo minuto, da uno sguardo. Lo so che sembra inverosimile. La cosa coinvolge la maggior parte di […]

Sentire

Sono uscita con i miei cani e non ho trovato nessuno per strada. Era strano sentire solo il rumore dei miei passi e del mio respiro. E c’erano le margherite nel parco, tante, vicine, si abbracciavano come fanno sempre in primavera. Le ho invidiate, ho sorriso loro con un moto di tenerezza per quello a […]