America Latina

Piante e fiori, aria pulita giungla e dintorni di bellezza infinita, suoni equatoriali melodie celestiali, monti secolari fiumi e laghi vari; volti umani ed animali in scenari eccezionali, usi e costumi, paesi in festa voci echeggianti in tutta la foresta, pare un dipinto di natura divina ma è solo una cornice di America Latina!

La valle dei sospiri

Notte tetra, l’anima è in tormento nella vicina foresta sibila il vento, occhi stanchi, tristi e doloranti scorgono immagini aberranti, i solchi della mente luoghi speciali per accogliere pensieri innaturali, sarà stanchezza o malinconia oppure un eccesso di fantasia, vedo gli avvenimenti del passato che sino a qui mi han trascinato, pezzi di un mosaico … Continua la lettura di La valle dei sospiri

Vagheggiando nuove albe d’amore

Dai sotterranei della mia memoria emergono dal mare dei ricordi oceani di pensieri vagabondi che cercano un approdo d’infinito emerge il primo bacio a labbra chiuse coi primi passi incerti e mille strade boschi d’abeti favole d’estate le neonate speranze ormai deluse eppure nonostante tutto io credo ed urlo tra bufere vento e neve questa … Continua la lettura di Vagheggiando nuove albe d’amore

Nei campi

L’urlo del vento violenta la pace dei campi l’umiltà contadina è derisa da beffe di pioggia su pannocchie spezzate negli artigli del tempo soltanto speranze ingabbiate la ruota del mulino si è fermata in un gioco di luci che illumina lo stupore del silenzio.

Eruzione di anime insane

Londra. Londra era addormentata. Qualcuno in qualche libro scrisse che “ovviamente…Londra non dorme mai profondamente ed i suoi sogni sono sempre inquieti”. Era la fine d’Agosto, ed un vento caldo e costante sollevava le cartacce dalla strada. Il sole si ergeva timidamente dietro il tetto degli edifici, come se avesse paura di mostrarsi. Era l’epilogo … Continua la lettura di Eruzione di anime insane



Racconti, Poesie, Aforismi