L’intrigante

Quella mattina era piovuto forte, ma la giornata si presentava afosa, umida e  senza sole. L’autobus era affollato come tutti i giorni, ma quando Lara volse lo sguardo al finestrino, lo riconobbe subito anche se era trascorso un quarto di secolo. Camminava a passi lenti in tutta la sua altezza, elegante in abito scuro, il […]

La poltrona da barbiere

Puntualissima, come difficilmente lo sono le donne, lei arrivò nella piazzola del ristorante. Era una donna particolare, minuta ed esile come una ragazzina, scanzonata nell’abbigliamento e nel portamento, non era particolarmente bella ma aveva un certo non so che, forse il sorriso o lo sguardo, gli occhi vispi sempre persi chissà dietro a cosa. Lui […]

Sappi che…

Fra tutte le amiche di allora, tu eri quella da cui ero meno attratto. Ti ricordo carina, ma avvolta nel tuo perbenismo, ligia ai doveri scolastici, educata, intoccabile fisicamente. Un approccio con te, era ben lontano dai miei pensieri di allora. Ho riconosciuto i personaggi in uno dei tuoi tanti racconti. Sono dispiaciuto di essere […]

Storie a margine

“Treno intercity proveniente da Zurigo delle 19 e 45, in arrivo sul binario 12 con 20 minuti di ritardo” Quella voce metallica, monotonica, ci risvegliò di soprassalto come se, all’improvviso, fossimo tutti richiamati da un allarme antiaereo, repentino ma atteso. Icio, Jackie ed io sobbalzammo all’unisolo come, solo, quando giunge la tua ora e ti […]

Nella nebbia della valle

Capitolo 1 Canti di guerra «Comincia a fare freddo» commentò Rag, strofinandosi le mani davanti al fuoco del camino. Rivolse un sorriso amichevole a Luthon. «Adoro questo periodo» disse il contadino. Si avvicinò all’amico e cominciò a imitarlo, strofinandosi le mani velocemente. «Nel mio villaggio tutti cominciano a preparare il vino. Poi si tirano fuori […]

Emet

1920 Il sole era sparito dietro i monti, e non illuminava più i tetti di Bourmont. Padre Claude tornava verso la chiesa, risalendo la strada, affaticato. Aveva le ossa deboli e il fiatone pronto, nonostante i cinquant’anni. “Gaspard ne ha sessanta e continua a lavorare in campagna”, pensò. “Fabrice costruisce ancora case, e potrebbe essermi […]

Eppur é amore

(A quel sublime e complicato rapporto che lega una creatura a colei che le ha dato la vita) Nasce in un letto di coccole il fiume della vita di un’antica primavera. Faticoso e agitato percorso in compagnia di sensazioni attentamente ascoltate, esaminate e vissute in apprensione, angoscia e speranza fino ad essere emozioni di sollievo […]

A Verona la Maratona Letteraria Europea

Un unico happening letterario in contemporanea in otto paesi europei. Con il coinvolgimento di migliaia di cittadini e attività collaterali quali la prima staffetta letteraria sportiva con decine di corridori e libri al posto dei testimoni. Attesi grandi scrittori e moltissimi lettori. Si tratta dell’EUROPEAN LITERARY MARATHON, il primo happening letterario per celebrare la giornata […]

Il costruttore di sogni

Tutti lo conoscevano con il nome di “costruttore di sogni” e a lui non dispiaceva affatto. Aveva viaggiato per tutta la vita, con il suo zaino pieno di emozioni che lui vendeva come sogni. Per trent’anni non si era fermato mai, neanche di fronte al più bello dei tramonti, o dopo aver scalato l’Everest, aveva […]