Perdonateci

Perdonateci questa dannata voglia di vivere in un mondo a forma di colomba e non tra fiori finti perdonateci se rifiutiamo limiti e frontiere e trasformiamo fili spinati in palpiti d’amore non ci è concesso forse d’impazzire? Che razza strana siamo noi poeti specie che spesso va controcorrente volando verso cieli tersi liberi perdonateci per […]

Assenza

La tua presenza
colmava il vuoto
della mia oziosa solitudine
spesso mi contrariava
il tuo lungo abbaiare
che mi manca
mostravi tutta la tua gratitudine
stendendoti ai miei piedi
mi contemplavi
percependo a volte le mie azioni
ci capivamo
nell’incrociarsi dei nostri sguardi

Il mio passato

Un giorno percorrevo una strada piena di curve e senza uscite laterali Era una strada di campagna in piena estate ed io camminavo senza tener conto del tempo senza pensare ammirando gli alberi, le foglie e i fiori cosparsi di vari colori respiravo l’aria leggera Incontrai un uomo non lo riconobbi disse di essere il […]

Basterà questo amore

Ma basta veramente un cielo chiaro e il sole oppure un fiore o il mare a dare a questa vita nostra vita tra mille pianti gocce di sereno e basterà l’amore questo amore a dare un senso nuovo del domani per approdare uniti all’altra riva avvolta dal mistero oggi non è così se la tempesta […]

Concorso Letterario “San Valentino”

Poesie, Racconti e Lettere d’amore 4° Edizione / ANNO 2007 Scadenza:14 febbraio 2007 Centro Teatrale “Il Teatro dell’Anima” (c/o Museo “Il Ciclo della Vita”, Quartu Sant’Elena-Cagliari) BANDO DI CONCORSO Il Centro teatrale “Il Teatro dell’Anima” (c/o Museo “Il Ciclo della Vita”) di Quartu Sant’Elena (prov. Cagliari) indice, per il quarto anno, il Concorso Letterario Nazionale […]

Lupo d’argento

Solitario sulla cima ulula alla luna sin da cucciolo non conosce fortuna, vita di stenti e sofferenza ma lotta sempre con ardore e violenza, imperscrutabile e feroce suo malgrado tempo per sé trova solo di rado; dinanzi si para sul tuo tragitto affrontalo pure ma parti sconfitto, grigio e maestoso il superbo vello freddo e […]

La musica delle conchiglie

Kinta era un bambino molto povero. Abitava in un piccolo villaggio a pochi metri dall’oceano, e passava la maggior parte del suo tempo a giocare sulla sabbia. Rincorreva i pesci che nuotavano in superficie, e qualche volta riusciva anche ad afferrarne qualcuno. Ma non voleva fare del male a quelle piccole creature. Loro erano i […]