Vita

Poi un giorno ti svegli e sembra che tutto sia cambiato. Ti senti stretta nel tuo corpo, perché silenziosamente sei già cresciuta, ma non vorresti mai essere grande, vorresti farti ancora tenere stretta dalla mamma. Così ti rifugi nella protezione di una lacrima, che continua a scendere e non vuole smettere di solleticarti quelle guance […]

Eco

Eco… di parole vaghe, in confusione
incapaci di aiutare
incapaci di agire.
Eco infinito… di suoni nascosti
sussurrati all’orecchio sensibile
di chi è cieco
e spacca in mille pezzi lo specchio reale.

Natale di tutti

Natale di chi crede e sta più tempo in chiesa, di chi compra e di chi vende e calcola la spesa. Natale dei piccini tra dolcini, coccole e bacini. Natale dei balordi che poi sono i più ingordi. Natale di luci, palline, stelline e tante polverine. Natale di sobrietà con spumanti qua e là, poche aragoste e tanto baccalà. […]